24 Nov 2010

Postato da in Top 5 | 6 commenti

La Top 5 della settimana (13) Roger

Una Top 5 dedicata al Re, al suo inimitabile diritto; alla sua classe, a quale vuoto lascerà nel giorno dell’abbandono. Cinque foto apparentemente uguali, cinque momenti simili, ma unici. Godetevi Roger Federer, scegliendo la foto che più vi colpisce.

Al NUMERO 1 maglia rossa a Londra per il Master.

Al NUMERO 2 maglia violetta a Stoccolma.

Al NUMERO 3 maglia nera agli Us Open.

Al NUMERO 4 maglia azzurra, sempre agli Us Open.

Al NUMERO 5 maglia bianca a Wimbledon.

E fuori concorso maglia bianca e nera a Madrid.

Andrea Villa

  1. lorenzo giacomel says:

    guarda il braccio sinistro!!!

  2. Davide M. says:

    La fuori concorso è la migliore, anche la 3 non è male, comunque poiché nelle foto c’è sempre lui, il Re, sono tutte belle.
    Ciaooo.

  3. Alessandra says:

    … maglia rossa.. n.1… n.1.. sguardo fisso all’impatto.. equilibrio,eleganza,potenza.. tutto questo è roger..ciaaaooo

  4. Anche se la foto forse è quella venuta peggio voto la numero cinque in quanto secondo me quello bianco con inserti oro e il completo più classico ed elegante che Federer indossi durante la stagione ormai da qualche anno, anche se la versione del 2009 secondo me era migliore di quella di quest’anno.
    è molto carina anche la fuori concorso anche se non è propriamente il suo stile, le prime quattro invece penso siano davvero banali(bella la maglia violetto, ma non su di lui) in particolare la quarta in cui con polo azzurra e pantaloni marroni più che un giocatore di tennis sembra un impiegato postale

  5. sergio Arosio says:

    Belle tutte ma, nelle prime due, mi sembra che il nostro campione abbia uno stomaco che certamente non ha. Foto bugiarde.

  6. Paolo Maga says:

    Maestro Villa,
    Voto le prime 3, ma perchè mi impressionano la mano ed il braccio sinistro. Nelle 3 foto l’angolo del gomito, la distanza dal corpo, persino la posizione delle dita, tutto simile, molto simile. E questo genera sensazioni strane ed incredule in chi , come me, non riesce quasi a tirare due palle nella stessa porzione di campo…..Ciao Paolo

Lascia una risposta.